Advanced Filler - Dr. M.T. Rota

Advanced Filler


sculptra.JPG

L’azione di Sculptra consiste nello stimolare un aumento di volume del derma per neo-collagenogenesi. Questa caratteristica rende lo Sculptra più che un filler un “ricostituente” del tessuto connettivo. Non richiede test di allergia.


Dopo l’impianto provoca da subito un netto miglioramento delle condizioni cutanee; questo miglioramento è bene sottolinearlo,è temporaneo, perché nel giro di pochi giorni l’acqua contenuta nel prodotto sarà riassorbita dall’organismo: la vera ed efficace correzione degli inestetismi avviene grazie alla sintesi di nuovo collagene provocato da Sculptra.
 

L'acido polilattico, nome commerciale Sculptra™, è un prodotto indicato per la ricostruzione dello spessore della pelle: solchi cicatrici , etc.
Viene sintetizzato chimicamente è quindi privo di contaminazione virale e batterica nonché privo di antigeni responsabili di infezioni e allergie. Inoltre l'acido poli-lattico risulta essere un prodotto biodegradabile e completamente riassorbibile utilizzato da oltre 25 anni nel settore medico. Agisce stimolando la crescita dei tessuti mediante la neosintesi di collagene dai fibroblasti della cute in cui viene iniettato, dal 1999 sono stati trattati oltre 150.000 pazienti nel mondo.

Acido L Polilattico: Sculptra

L' Acido L Polilattico, Sculptra™, è un prodotto che gode anche l'approvazione dell'ente americano Food and Drug Administration (FDA), essendo indicato nella correzione dei segni della lipoatrofia, cioè la perdita di grasso del viso, che produce guance scavate, solchi e occhi incavati.
il composto è sintetico ( non sono necessari test prima dell'uso), si tratta di un materiale biocompatibile che viene iniettato nel sottocute dell'area da trattare.

il volume iniettato provoca un istantaneo riempimento delle rughe che però dopo pochi giorni si riassorbe

 


Quindi avviene una ricostruzione graduale ed apprezzabile dello spessore cutaneo, migliorando così l'aspetto delle rughe e delle aree depresse.
 

La terapia è ambulatoriale ed è controindicata solo nei soggetti allergici ai componenti o in pazienti con infezioni cutanee in atto.
Gli effetti indesiderati sono di breve durata e legati all'iniezione: rossore, piccolo sanguinamento, piccoli ematomi, inoltre si possono formare piccoli gonfiori di breve durata.


COME AGISCE
Il farmaco è iniettabile, corregge e ripara i segni della perdita del grasso facciale rimpiazzando il volume perso, aumentando lo spessore cutaneo così da rendere l'aspetto del viso più naturale.
L'acido L-polilattico è biocompatibile e biodegradabile dall'organismo. Studi clinici durati 2 anni hanno dimostrato che gli effetti sono di lunga durata

.

RISULTATI
Gli effetti non sono immediati, ma sono di lunga durata; dopo 4 settimane dalla prima iniezione il medico ed il paziente valuteranno la necessità di ulteriori trattamenti. Ulteriori sedute di mantenimento, dilazionate nei mesi successivi, possono servire per mantenere più a lungo i risultati ottenuti.


DOMANDE FREQUENTI

I risultati sono immediati? 
No, a prima vista potrebbe sembrare esserci un risultato dopo la prima iniezione, ma è solo un effetto legato all’acqua di diluizione. Dopo alcuni giorni scomparirà. Invece il prodotto corregge gradualmente le depressioni cutanee.

Quanti sono i trattamenti necessari? 
La quantità di farmaco ed il numero di sedute variano a giudizio del medico a seconda di ogni singolo paziente, casi severi possono necessitare 3-6 sedute.

Quanto durano i risultati? 
La durata dei risultati è soggettiva. Studi clinici hanno dimostrato risultati a due anni dalla prima iniezione.


L’iniezione è dolorosa? 
Come ogni altra iniezione, ma viene usato un ago sottilissimo ed è possibile applicare anestetici locali o topici.

Quando posso tornare a lavoro ?
Molti pazienti tornano immediatamente alle loro consuete attività:
Il trucco si può applicare già dopo un paio d’ore dopo l’iniezione.

Cosa accade durante un trattamento? 
Il medico provvederà:
-Far rimuovere il trucco
-Disinfettare l’area da trattare
-Eventualmente anestetizzare l’area
-iniettarecon un sottile ago nella cute mediante iniezioni multiple
-Applicare del ghiaccio dopo il trattamento
-Massaggiare per diversi minuti il viso per diffondere il prodotto

Gli effetti indesiderati (ematomi,edemi ,arrossamenti,infezioni,noduli sottocutanei) sono simili a quelli degli altri filler comunemente utilizzati e riguardano meno dell'1 % dei pazienti trattati

CHE COSA ASPETTARSI DOPO IL TRATTAMENTO
Immediatamente rossore, piccolo sanguinamento e dolore nell’area trattata, tutti segni destinati a sparire in poche ore. Occorre massaggiare quotidianamente e per molti giorni l’area iniettata. Evitare l’esposizione al sole o ai raggi UV nelle 2 settimane successive.

 


Foto: Trattamento "soft"con Filler per ripristinare i volumi persi e diminuire i solchi ai lati della bocca                                  
          
 
dermal filler .jpg